Il 13 maggio 2022 l’associazione Unione Medica ha organizzato il concerto dei medici “MedicArt”, un’occasione completamente gratuita di festa per tutti i colleghi, presso la Saletta annessa alla Chiesa di San Sabino.

Lo scopo è stato quello di unire l’aspetto “dilettevole” della socializzazione (grazie alla musica) con quello “utile” cercando di far emergere nei colleghi medici la consapevolezza della propria professione, indipendentemente da politiche sindacali e/di appartenenza politica cercando di affermare il potere della categoria medica indipendentemente dal ruolo di ciascun medico. Da troppo tempo noi medici siamo vittime di decisioni prese da pochi sulla testa di tutti. Questo scellerato sistema ricadrà inesorabilmente sulla testa delle prossime generazioni peggiorando il loro rapporto con la professione.

L’associazione Unione Medica è nata dalla voglia dei medici di comprendere (e possibilmente contribuire a modificare in meglio) una serie di meccanismi anche in ambito previdenziale che appaiono evidentemente iniqui.

Ringraziamo ancora Beppe Pelagio ed il suo gruppo.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.